I vent’anni dell’associazione Olympia De Gouges e la musica di The Niro troveranno sabato 6 luglio alla Cava di Roselle.
 

Alle 18, infatti, è previsto un incontro organizzato dall’associazione che sostiene le donne vittime di violenza: la presidente di Olympia De Gouges, Sabrina Gaglianone, incontrerà le istituzioni per celebrare questa importante ricorrenza, parlare dell’importante lavoro di rete di questi anni e illustrare progetti futuri. Dopo l’incontro è prevista una cena.
 

Alle 22.30, spazio alla musica con l’“Homemade tour” di The Niro. Il cantautore romano porterà alla Cava di Roselle il suo Homemade vol. 1, l’ep digitale uscito il 26 ottobre per l’etichetta indipendente “La Fabbrica”.
 

Un raccolta di brani, registrati nell’intimità della sua casa e con elemento portante la chitarra classica, in cui si colgono le sfumature più malinconiche di The Niro, che veste la sua musica di colori autunnali e notturni. Amante della musica di Badly Dawn Boy, Beck e Ed Harcourt, come loro è un one-man band.
 

The Niro. Cantautore e polistrumentista romano, è apprezzato dalla critica e dalla stampa nazionale per il carattere innovativo dei suo album. Ha aperto i concerti di Deep Purple, Amy Winehouse, Sondre Lerche, Carmen Consoli, Caparezza, Malika Ayane, per la quale scrive anche brani. Nel 2008 partecipa al concerto del Primo Maggio e il Mei lo sceglie per il Premio Rivelazione. Nel 2009 partecipa all’Italia Wave dove si esibisce cantando “Summertime” di Janis Joplin: il brano sarà poi incluso nella compilation di XL. “Liar”, che compare nella prima raccolta di Virgin Radio, accanto a brani di artisti come Radihead e Editors, mentre il suo brano “So Different” è incluso nella compilation di Mtv “Brand new” accanto a nomi come Iggy Pop. Nel 2014 partecipa al festival di Sanremo nella sezione “Nuove proposte”.
 

A settembre è in uscita l’album “The complete Jeff Buckley & Gary Lucas songbook”, il nuovo album di The Niro featuring Gary Lucas, che raccoglie, per la prima volta tutte le canzoni scritte da Jeff Buckley con lo stesso Gary Lucas, inclusi cinque titoli finora non presenti in nessun album.

 

Il programma della settimana prossima

La Cava di Roselle riapre mercoledì 10 luglio con la presentazione del libro “Resteranno i canti” di Franco Arminio (ingresso gratuito). Giovedì 11 luglio, invece, spazio al cinema con la proiezione della commedia di Gipi “Il ragazzo più felice del mondo” (Ingresso gratuito). Venerdì e sabato, invece, arriva il MusiCava Festival: due giorni di musica dal vivo che vedranno sul palco Edda ed Esterina, il venerdì, e The Garage mob il sabato (ingresso 10 euro).
 
La Cava è aperta dalle 19.30. Per informazioni e prenotazioni: www.cavaroselle.net – 348 4800409