Uno spettacolo divertente, dove musica, canti e ballo si uniscono e trascinano lo spettatore in un mondo fantastico che ha Londra sullo sfondo. E’ “Singin’ London”, il musical che sarà messo in scena giovedì 23 agosto, alle 21.15 sul palco della Cava di Roselle (Grosseto). Portato in scena dalla compagnia di teatro amatoriale “Tuttiateatro”, “Singin’ London” è anche una dimostrazione di come le barriere, sopratutto quelle culturali, possono essere superate. A “cantare Londra”, attraverso brani e spunti presi da due storie che proprio nella città inglese sono ambientate “Mary Poppins” e “Peter Pan”, saranno infatti un gruppo di giovani grossetani insieme ad alcuni ragazzi disabili.

“Tuttiateatro” onlus. La compagnia, nata nel 2004 tra alcuni studenti del liceo classico di Grosseto su invito di due insegnanti, Bernardina Tarlati e Maria Matilde Mercanti, da sempre coinvolge ragazzi con disabilità fisiche e cognitive. Si esibiscono in sale scolastiche e piccoli teatri fino al 2009, quando debuttano sul palco del teatro degli Industri di Grosseto. Nel 2012 dalla compagnia di teatro amatoriale prende forma l’associazione onlus, che ha proprio l’obiettivo di fare del teatro uno strumento di aggregazione, divertimento e crescita. Oggi la compagnia è coordinata da due delle studentesse fin dall’inizio coinvolte nel progetto: Maria Giulia Pichenino ed Eleonora Guelfi, che del musical “Singin’ London” curano anche la regia e la scenografia.

“Singin’ London”. Fin dal titolo dello spettacolo che metteranno in scena alla Cava di Roselle si comprende la passione per il musical che contraddistingue la compagnia “Tuttiateatro”: Singin’ come “Singin’ in the rain”, capolavoro del genere, London come la capitale britannica dove sono ambientate le storie che verranno omaggiate nel corso dello spettacolo, quelle della tata più famosa del cinema, Mary Poppins e di Peter Pan, “il bambino che non voleva crescere”. A fare da minimo comune denominatore alle due storie, non solo l’ambientazione geografica, ma il tema dell’infanzia, che porta con sé sempre un pizzico di riflessione in una girandola di coreografie e di canzoni che ognuno di noi ha intonato almeno una volta nella vita, eseguite sul palcoscenico da un gruppo di più di trenta talenti.

Tutti gli attori. Si esibiranno alla Cava Chiara Romano, Chiara Evangelisti, David Nicosia, Denise Baccetti, Eleonora Terrosi, Elisa Rossi, Francesca Rosadoni, Gabriele Gaita, Giacomo Mantiglioni, Gian Paolo Fronzoni, Giulia Peruzzi, Irene Pizzi, Katia Fini, Lorenzo Cossu, Mariachiara Detti, Matteo Valiani, Michele Cubeddu, Silvia Ceciarini, Sofia Di Matteo, Laura Gambardella, Sofia Stefani, Arianna Sorresina, Cristiano Terrosi, Matilde Bronchini, Matteo Bartolucci, Francesco Zanini Ciambotti, Marta Zanini Ciambotti, Valentina Vescovo, Gaia Brizzi, Gaia Aureli, Andrea Moscatelli, Catia Pacifici, Cristina Meacci, Luca Peretti, Francesco Marconi, Benedetto Marchettini, Ilaria Giacomelli.

I prossimi appuntamenti. La settimana della Cava prosegue venerdì 24, con un tributo a David Bowie: Alessio Ultimarata e Liam ThomasPanerai, rispettivamente voce e pianoforte del gruppo The Diva a David Bowie celebration band, si esibiranno in un omaggio al duca bianco e non solo. Sabato 25 agosto saliranno sul palco della Cava gli Acoustic inc.

Informazioni. Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero. La Cava è aperta dalle 19.30 con il cocktail bar e il ristorante, che propone piatti a base di prodotti del territorio e privilegia la filiera corta. Per info e prenotazioni 348 4800409. La Cava si trova in strada Chiarini a Roselle (Grosseto).