L’arpa e la voce di Cecilia per il sabato sera alla Cava di Roselle (Grosseto). Il 17 agosto, alle 22.30 infatti, salirà sul palco della ex Cava di pietra una degli enfant prodige della musica italiana, Cecilia che porterà in Maremma una tappa del suo tour per la presentazione del secondo disco, “Cupid’s catalogue”.
 
Cecilia. All’età di 5 anni rimane affascinata da un’arpa vista in televisione. Da li inizia la sua passione e il suo studio al Conservatorio di Torino per entrare poi, a 15 anni, come corista nell’orchestra diretta dal jazzista Furio Castri cominciando anche un percorso nel mondo del canto. Cominciano così le sue esperienze in giro per il mondo, da Los Angeles all’India, dal Mediterraneo al Medio oriente fino al rientro a Torino nel 2014 dove incontra il produttore Raffaele “Neda” D’Anello (MeatBeat studio) e scopre l’elettronica, abbinando la sua arpa al pop.
 
Live e riconoscimenti. Prima della pubblicazione di “Guest”, Cecilia inizia un’intensa attività live con 40 concerti in giro per l’Italia solo nel 2014, aprendo i concerti di Levante e Marta sui Tubi, oltre a partecipare al concerto per i 20 anni di Emergency a Roma, l’inaugurazione della 29esima edizione del Torino Gay and Lesbian Film Festival, il Gerundium Festival di Bergamo e Microcosmi Festival di Comerio di Varese, diretto da Vittorio Cosma. Nel 2015 due collaborazioni internazionali: firma il tema musicale di “6bianca”, il primo serial teatrale italiano, prodotto dal Teatro Stabile di Torino e Scuola Holden, e si esibisce in Danimarca nello spettacolo “Ord mellem rum”. Ma il 2015 la vede aprire anche il tour di Niccolò Fabi e partecipare al Waves Festival in Danimarca, mentre nel 2016 parte il suo nuovo tour e nel 2017 scrive il tema dello spettacolo Misterios Antigos della compagnia americana Teatro Korazon, partecipando alla performance artistica in Portogallo, per poi cominciare un tour Nord Europeo da Tallinn, passando per la Svezia, la Norvegia, la Finlandia e l’Estonia. Nel 2018 partecipa al Festival di Sanremo al fianco di Max Gazzè, cominciando poi il tour estivo e pubblicando, il 18 gennaio 2019, il suo secondo disco Cupid’s Catalogue, anticipato dal singolo Too much love too soon.
 
La serata è a ingresso libero. Bar e ristorante aperti dalle 19.30, per prenotazioni 348 4800409.