Franco Arminio il “poeta-paesologo” arriva alla Cava di Roselle (Grosseto) mercoledì 10 luglio. Alle 21.30 per la rassegna “Libri in Cava”, infatti, presenterà la sua raccolta “Resteranno i canti” (di Arminio e Caterina Roggero edito da Bompiani).
 

Uno dei poeti più acclamati degli ultimi anni arriva in Maremma per presentare le sue opere. Franco Arminio impegnato da anni nella salvaguardia dei piccoli paesi e di recente protagonista della trasmissione “Che ci faccio qui” di Domenica Iannaccone, dialogherà con lo scrittore​ e insegnante​ David La Mantia. E dopo la presentazione i canti di Arminio “resteranno” alla Cava grazie la live poetico di Livio e Manfredi.
 
Resteranno i canti. Per Arminio l’organo della vista sono le parole, molto prima degli occhi. Le parole sanno posarsi su dettagli che fino a un minuto prima erano invisibili, illuminandoli. Nascono nel silenzio, ma ridanno voce ai paesi spopolati. Sanno di essere fragili, ma non temono il ”lupo nascosto dietro lo sterno”. In una perenne oscillazione tra uno scrivere che cerca la vertigine e uno scrivere che dà gloria all’ordinario, Arminio si muove senza tregua tra i due poli della sua poesia: l’amore e la Terra, il corpo e l’Italia, la morte e lo stupore. Si tratta di festeggiare quello che c’è e di cercare quello che non c’è. Fedeli ai paesaggi, seguendo la strada di una poesia semplice, diretta, non levigata, i suoi versi sono una serena obiezione al disincanto e alla noia. La politica, l’economia, le cosiddette scienze umane, sono gomme lisce nella neve. Solo la poesia ha le catene.
 

Il programma della settimana
La settimana della Cava prosegue, giovedì 11 luglio, con il cinema all’aperto: è in programma, infatti, la proiezione della commedia di Gipi “Il ragazzo più felice del mondo” (Ingresso gratuito). Venerdì e sabato, invece, arriva il MusiCava Festival: due giorni di musica dal vivo che vedranno sul palco Edda ed Esterina, il venerdì, e The Garage mob il sabato (ingresso 10 euro, gratuito per chi prenota​, telefonando,​ un tavolo per cena e si presenta entro le 21).
 
La Cava è aperta dalle 19.30. Per informazioni e prenotazioni: www.cavaroselle.net – 348 4800409​