Un nuovo appuntamento con “Libri in Cava”, martedì 6 agosto alla Cava di Roselle (Grosseto). Alle 21.30, infatti, lo scrittore Sandro Veronesi presenta il suo libro “Cani d’estate. Abbaiare contro il razzismo”, edito da La Nave di Teseo, in un dialogo con Simone Ferretti, responsabile immigrazione Arci Toscana.
 
Il libro. Un grido d’allarme su quanto accade da mesi in Italia sulle politiche migratorie, ma anche una testimonianza della protesta che coinvolge migliaia di persone. In “Cani d’estate” Veronesi racconta la sua indignazione e la conseguente lotta a colpi di dichiarazioni e riflessioni – che lo scrittore definisce latrati – contro la narrazione della vicenda migratoria che interessa ogni giorno centinaia di persone. A dare il via al dibattito e alla presa di posizione di Veronesi contro “l’uomo che non conosce il mare” sono le vicende delle navi Aquarius e Diciotti e la chiusura dei porti come unica soluzione al fenomeno migratorio, ma anche la rabbia per lo sdoganamento di un linguaggio xenofobo, razzista e discriminatorio. Con “Cani d’estate” Veronesi racconta la mobilitazione collettiva in difesa dei fondamentali diritti dell’uomo e della politica dell’accoglienza e della solidarietà.
 
L’autore. Sandro Veronesi è nato a Firenze nel 1959. Laureato in architettura è scrittore, sceneggiatore e collabora con il Corriere della Sera. Autore di “Caos Calmo”, libro vincitore del premio “Strega” nel 2006, ha pubblicato anche la raccolta di interviste “Cronache italiane”, “Occhio per occhio”, inchiesta sulla pena di morte nel mondo, e “Superalbo”, raccolta di alcuni sui articoli. Con il romanzo “La forza del passato” vince nel 2000 i “Campiello” e “Viareggio” e dal romanzo è tratto l’omonimo film di Pergiorgio Gay. Tra il 2014 e il 2015 pubblica “Terre rare” e “Non dirlo. Il Vangelo di Marco” da cui ha tratto un monologo teatrale.
L’evento è organizzato in collaborazione con la libreria Quanto Basta. Ingresso libero, bar e ristorante aperti dalle 19.30. Per prenotazioni 348 4800409
 
Il programma della settimana
La settimana della Cava continua mercoledì 7, invece, è la volta di Cinestesia, il cinema muto suonato dal vivo (ingresso libero per queste serate). Giovedì 8 agosto fa tappa alla Cava il Grey Cat Jazz Festival con il concerto di Sergio Cammariere (biglietti su www.ticketone.it). Venerdì 9 e sabato 10 agosto ancora musica con Kiti e Indaco mood e i Vintage Overdrive (ingresso libero).