Torna l’appuntamento con il grande schermo giovedì 4 luglio, alla Cava di Roselle (Grosseto) e il Clorofilla film festival. Alle 21.45, infatti, è in programma la proiezione di “Choose Love”, il nuovo documentario del regista Thomas Torelli, che sarà presente in sala per confrontarsi con il pubblico.
 
Dopo il successo dei due documentari, ormai diventati cult, “Un altro mondo” e “Food ReLOVution”, Torelli torna con un’opera, come svela il titolo, sull’amore. Nella convinzione che sia proprio questo sentimento a guidarci nel modo di approcciarsi e guardare il mondo.
 
“Choose Love” racconta di un “viaggio” di trasformazione che attraverso la conoscenza e la consapevolezza, porta ad aprirsi alla vita attraverso un processo alchemico di guarigione. Nell’empatia, nell’amore e nel significato autentico del perdono sono custoditi i semi di una nuova umanità. “Choose Love” dà conto di questo percorso, arricchendo l’aspetto filosofico e spirituale con le nuove frontiere della scienza. Dando voce a testimoni, persone che ci sono riuscite, e ripercorrendo la storia dei popoli che nei secoli hanno saputo “perdonare”, nel senso di etimologico del termine di “donare completamente”, Torelli ci presenta la sua strada verso l’apertura e la serenità. Cambiare noi stessi, infatti, suggerisce il lavoro di Torelli, è l’unico modo per cambiare il mondo.
L’autore. Regista, autore e produttore, Torelli esordisce come fotografo e montatore per approdare poi alla produzione e alla regia. Tra i suoi lavori il primo “rockumentary” italiano “Dalla parte della Luna”, un racconto per musica e immagini sui Negramaro, presentato alla Mostra del Cinema di Venezia nel 200, ha prodotto e girato numerosi film documentari, tra cui “Pablo, vite di un poeta” di Dario Baldi, e “L’altro Messico – Il ritorno del Subcomandante Marcos” di Francesca Nava.
 
Produttore e coautore di “Zero – Inchiesta sull’11 settembre”, in concorso al Festival Internazionale del Cinema di Roma 2007, sezione Cult, produttore e direttore “Sangue e cemento”, il primo documentario sul terremoto in Abruzzo, nel 2014 viene apprezzato dal pubblico per il primo lavoro come regista e scrittore “Un altro mondo”, presentato a Riff – Rome independent film festival, e che ha ottenuto numerosi riconoscimenti tra cui il Miglior documentario del 2014 del Clorofilla film festival di Legambiente. Nel 2017 ottiene lo stesso riconoscimento con “Food ReLOVution”, documentario dove si analizzano gli effetti dell’industria alimentare con uno sguardo ambientale, sociale, salutista, etico e spirituale
 
Il programma della settimana
La settimana della Cava continua venerdì 5 luglio con il concerto de LeSigarette, il duo formato da Lorenzo Lemme e Daniele Borsato e sabato 6 luglio con The Niro e il suo “Homemade tour”.
 
La Cava di Roselle è aperta dalle 19.30. Per informazioni e prenotazioni: www.cavaroselle.net – 348 4800409