Maremma per Amatrice

Maremma per Amatrice

Partirà dalla Cava, sabato 3 settembre, la maratona di solidarietà Maremma per Amatrice, lanciata dal Tirreno e da Tv9 Telemaremma, a cui hanno aderito, oltre alla Cava di Roselle e a Muramonamour, gestore del Cassero senese, anche tanti produttori e aziende del territorio.

L’evento, infatti, nasce con l’obiettivo di devolvere il ricavato dei pasti consumati alla Cava sabato sera – dove, in via straordinaria il servizio ristorante non sarà attivo per lasciare spazio a una merenda-cena – e domenica al Cassero alla popolazione di Amatrice e degli altri luoghi distrutti dal terremoto, attraverso il conto corrente apposito, aperto dal Comune di Grosseto. Per tutta la serata sarà presente alla Cava Rita Martini, la giornalista ideatrice della trasmissione di Tv9 QB, dedicata ai sapori e i piatti della Maremma e non solo, che domenica al Cassero condurrà un vero e proprio cooking show.

La merenda-cena. Sabato sera, infatti, oltre ai panini realizzati con prodotti che molte aziende locali hanno messo a disposizione per l’evento, sarà possibile gustare un panino speciale a base di pomodoro, guanciale e cipolla sapientemente mixati dai cuochi della Cava e ispirato all’amatriciana, la celebre pasta che prende il nome da Amatrice, appunto. Un sandwich altrettanto speciale sarà proposto per chi non ama mangiare carne.
Gli eventi. Le attività in programma alla Cava per sabato sono tutte confermate, grazie alla disponibilità degli artisti. Ecco quindi, che alle 21.30 è previsto il Monologo, uno spettacolo teatrale di Lorenzo Volpe, ispirato a un testo di Harold Pinter, che chiude la mostra fotografica Site-specific di Edoardo Fanteria, da un’idea di Lorenzo Graf Santi Laurini e del Collettivo Confini.

La Maremma Strega Pizzica Band. Alle 22 sale sul palco della Cava la Maremma Strega Pizzica Band con la sua straordinaria energia e i suoi coinvolgenti ritmi. Tonino della Pietra (voce,flauto e tamorra), Lorenzo Bozzi (violino elettrico), Lorenzo Giallini (batteria), Francesco Terribile (basso e voce), Guglielmo Eboli (percussioni) e Silvio Dotti (chitarra e voce) faranno ballare il pubblico per una serata davvero indimenticabile. Formatasi nel 2005, la Maremma Strega Pizzica Band – conosciuta anche con l’acronimo MSPB – ha all’attivo centinaia di concerti e in Italia e due tour in Svizzera e Grecia.

CavaTramonto
La maratona “Maremma per Amatrice”. Prosegue domenica 4 settembre al Cassero senese con un grande cooking show che vedrà otto grandi chef maremmani sfidarsi a suo di amatriciana, aiutati da personaggi noti della comunità grossetana, e la musica di tanti artisti che si sono messi a disposizione per l’evento.

Sostengono “Maremma per Amatrice”. Sono molte le aziende e i produttori locali che si sono messi a disposizione dell’iniziativa. Si tratta di Banca della Maremma, distilleria Bepi Tosolini, Cantina Vignaioli del Morellino di Scansano, Caseificio il Fiorino, Conad, Corsini Biscotti, Happy Hour, Live ‘95, Nannoni Grappe, Nuova Solmine e Pastai in Maremma, Rosati Carta. Grazie al loro sostegno, l’intero ricavato delle serate sarà destinato alla popolazione.

I prossimi giorni alla Cava. La settimana prossima la Cava riapre giovedì 8 settembre con l’ultimo appuntamento con “Libri in Cava”: ospite Luigi Ambrosio che presenta il suo romanzo Mai stato in serie A (Effigi). Venerdì 9, invece, secondo e ultimo appuntamento con il ciclo Brazil Double promosso da Jazzin’ Around. Sul palco l’Alfredo Paixao Sambossa Gang Brasil Quartet.

La Cava vi aspetta in strada Chiarini 1 a Roselle (Grosseto) a partire dalle 19.30 con il servizio bar e il ristorante griglieria. Per info e prenotazioni 348 4800409

Strada Chiarini
Roselle - Grosseto
Tel. 0564/458899
Mob. 348/4800409